Nessuno spazio al razzismo.

La Costituzione della Repubblica Italiana sancisce l’uguaglianza di tutte le persone “senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali” e vieta la riorganizzazione in Partito di chi “propugna...