Impresa Etnica


Impresa Etnica (2010-2011)

“Impresa Etnica” è un’esperienza pilota di integrazione e di lotta all’esclusione sociale rivolta ai cittadini stranieri attraverso la promozione dell’associazionismo, dell’impresa profit e non-profit e del lavoro autonomo, realizzata dall’Arci Catania e dall’Associazione Ghezà.

Il progetto, che ha ricevuto il sostegno dell’UNAR – Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, ha come obiettivo la valorizzazione della presenza immigrata a Catania mediante azioni mirate alla consapevolezza e allo sviluppo delle risorse individuali e collettive proprie delle diverse comunità straniere del territorio, in una prospettiva di crescita civile ed economica dell’intera cittadinanza.

“Impresa etnica” è dedicato ai migranti che vogliono creare impresa e/o far nascere un’associazione.

Durante un percorso che coniugherà momenti seminariali a workshop e simulazioni, cittadini migranti uomini e donne potranno sperimentare idee e progetti associativi e imprenditoriali, la cui fattibilità sarà verificata con l’ausilio di esperti di settore che accompagneranno i partecipanti lungo tutto il percorso.

In particolare, il progetto si articolerà in due momenti differenti, così organizzati:

  • il primo vedrà l’alternarsi di seminari e laboratori su impresa e differenze di genere; team building e organizzazione creativa; laboratori , teatro sociale e diritti del lavoro a cura dell’Associazione Performazioni; a cura di ConfCooperative sarà la formazione mirata a trasmettere le competenze necessarie per creare e gestire impresa e conoscere gli elementi generali di organizzazione aziendale (per un totale di 50 ore); contemporaneamente i partecipanti beneficeranno di formazione specifica sul tema dell’associazionismo, curata dall’Arci, con l’obiettivo di far crescere il tessuto associativo multietnico a Catania;
  • al termine della formazione verrà istituito uno sportello informativo sull’ “impresa etnica” presso l’associazione Ghezà i cui operatori saranno un uomo e una donna migranti, con l’intento di accompagnare i corsisti nel portare a termine i propri progetti imprenditoriali e associativi, fornire le informazioni necessarie a coloro che vogliono intraprendere iniziative di aggregazione di lavoro autonomo per favorirne la regolarizzazione e l’emersione dal mercato del lavoro informale, e in generale offrire orientamento, supporto e interpretariato sociale anche ai migranti che già possiedono un’impresa e fanno parte di associazioni, ma desiderano svilupparle al meglio.Nella convinzione che la costruzione delle pari opportunità sia un processo dal basso che necessariamente coinvolge l’intera società civile attorno ai temi della discriminazione e dell’accesso ai diritti, “Impresa etnica” vuole rappresentare uno strumento utile per i suoi beneficiari e insieme un spazio di dialogo in cui idee e culture differenti possano confrontarsi e arricchirsi a vicenda.

    Il progetto Impresa Etnica si propone come luogo di aggregazione , di accoglienza, di elaborazione di nuove idee, di promozione, di incoraggiamento alla costituzione di nuove associazioni migranti, nuove imprese sostenibili, nuove relazioni.
    Tutti i cittadini migranti sono invitati a partecipare.

    Per informazioni e iscrizioni rivolgersi a:

    Arci Catania, piazza Carlo Alberto 47, Catania – tel. 095/8207675
    Associazione Ghezà, via Politi 21, Catania – tel. 095/2882649

I Quaderni pubblicati con il progetto “Impresa Etnica” sono disponibili online, pronti da scaricare:

Quaderno Impresa etnica

Quaderno processo r-esistenza interculturale

Quaderno teatro sociale intercuturale

Quaderno vademecum per un’impresa cooperativa