La Carovana Antimafia sbarca a Catania!


Programma Carovana 5 giugno

Mattina: Catania

h. 9.00, Istituto Comprensivo Dusmet,viale Castagnola, 13 Catania
Arrivo della carovana, allestimento mostre , saluto dei carovanieri
h 9.30 Spettacolo teatrale: “Librino” di Luciano Bruno e incontro con gli studenti

h. 11.00
Incontro con gli studenti presso il Liceo “Boggio Lera” via Vittorio Emanuele, 346 Catania
Proiezione del corto-documentario  “Le facce dell’antimafia” di Mauro Maugeri
Intervengono: Piergiorgio Morosini, magistrato , Simona Ragazzi, magistrato, Mariagiovanna Italia, presidente Arci Catania

Pomeriggio: Paternò (CT)
h. 14.30 Paternò, parco Giovanni XXIII
Il territorio e i beni comuni come progetto politico. La Carovana Antimafia incontra Mauro Mangano, sindaco di Paternò e Valerio Marletta, sindaco di Palagonia
Partecipa: Anna Bucca, presidente Arci Sicilia

Pomeriggio: Acireale (CT)
h. 18.00 Acireale, Cortile Collegio Santonoceto, corso Umberto, 192
L’omertà. Declinazione in 4 tem(p)i:
Usura – Violenza sulle donne – Pedofilia – Lavoro
intervengono:
Introduce: Graziella Di Maria, presidio di Libera delle Aci
Gabriella Guerini, Presidente ASAAE Catania
Laura Vecchio, Associazione Tamaja
Seba Ambra, giornalista
Claudio Longo, Fillea-Cgil
Pietro Di Paola, Fai-Cisl
Modera: Giuseppe Strazzulla presidio di Libera delle Aci

h. 20.30 Acireale, Cortile Collegio Santonoceto, corso Umberto, 192
Proiezione del corto-documentario  “Le facce dell’antimafia” di Mauro Maugeri – alla presenza dell’autore.
Interviene: Alessandro Cobianchi responsabile legalità Arci Nazionale

Concerto: Davide Di Rosolini, Baccanalia.

 

Dal 1994 ad oggi, la Carovana antimafie è andata sempre più a nord, avendo ormai assunto un carattere nazionale e internazionale. Promossa da Arci, Libera e Avviso Pubblico, in collaborazione con Cgil, Cisl e Uil, e dalla francese Ligue d’enseignement, la Carovana 2012 è partita da Roma lo scorso 11 aprile ed è approdata oggi in Sicilia.
Dal 31 maggio al 4 giugno passerà per le province di Messina, Palermo ed Enna. Dopo aver attraversato tutte le regioni italiane, toccherà la Francia e la Tunisia, per ritornare e concludersi in Sicilia l’11 ottobre.

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *