Piazza dei Libri #nonsitocca -15 e 16 novembre 2015 @Gammazita


Locandina PiazzadeiLibri Non si Tocca!Torna La Domenica del Lettore giorno 15 e 16 novembre: doppio appuntamento e ospite d’eccezione Vinicio Capossela per dire “Piazza dei Libri NON SI TOCCA”.

Piazza dei Libri, lo spazio dedicato alla condivisione e diffusione della cultura promosso dall’Associazione culturale Gammazita (circolo Arci), alle polemiche dei giorni scorsi reagisce con fatti concreti e propone due giornate dedicate ai libri, all’arte e alla musica coinvolgendo famiglie, ragazzi, artisti e tutte le persone che finora hanno sostenuto con entusiasmo le attività ed i progetti portati avanti dall’associazione.

Si tratta di una risposta concreta alla discussione scatenatasi nei giorni scorsi sull’operato del circolo Arci e a sostegno della già vasta mobilitazione popolare che si è mossa sul web sotto lo slogan “#PiazzadeiLibri #NONSITOCCA!”: il tutto per replicare alla volontà di alcuni consiglieri comunali di mettere in discussione l’esistenza, la sussistenza e la ragion d’essere della stessa Biblio-Emeroteca Urbana e all’aperto di Piazza Federico di Svevia.

Secondo questo gruppo di consiglieri e di una federazione di commercianti, Piazza dei Libri sarebbe abusiva in quanto non pagherebbe il suolo pubblico per: i vasi usati come barriera contro la sosta selvaggia, le cassette della frutta e i cubi di legno che contengono i volumi appartenenti alla biblioteca, le panche realizzate da pallet dismessi come sedute della sala lettura all’aperto e per tutte le attività sociali, gratuite e senza scopo di lucro, organizzate mensilmente dall’associazione Gammazita per la città e, quotidianamente, per i piccoli del quartiere di cui si prende cura ormai da due anni e mezzo.

Piazza dei Libri, in realtà, non paga il suolo pubblico perché è frutto di un progetto sociale selezionato nell’ambito del programma P.A.R.I. – Partecipazione Autonomia Responsabilità Impresa – cofinanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e realizzato in partenariato con l’Anci – Associazione Nazionale Comuni Italiani – e il Comune di Catania, nato proprio con lo scopo di promuovere percorsi di riappropriazione di spazi urbani, di contrasto al degrado e all’abbandono di determinati territori mediante l’insediamento di attività giovanili, artistiche, culturali, sportive e di volontariato.

Domenica 15 e lunedì 16 si avvicenderanno nella biblio-emeroteca urbana a cielo aperto di Piazza Federico di Svevia tanti artisti, già sostenitori e protagonisti di eventi organizzati da Gammazita durante l’anno di vivacità e operosità di Piazza dei Libri, ma uno su tutti vi lascerà senza fiato: è in arrivo Vinicio Capossela accompagnato dal suo nuovo libroIl Paese dei Coppoloni”.

Per domenica 15 novembre lo start è previsto alle ore 16.00 con i Laboratori per i più piccini e a seguire danze tradizionali, musica, teatro, reading e tante attività, per trascorrere un pomeriggio all’insegna della spensieratezza. Si prosegue con la rivincita del lunedì: questa volta, infatti, sarà impossibile lamentarsi del tanto odiato inizio settimana perché con noi ci sarà, appunto, Vinicio Capossela.

Lunedì 16 novembre, invece, l’Associazione Gammazita, l’Università degli studi di Catania – Dipartimento di Scienze Umanistiche – ed Efestiade, promuovono l’incontro “Botta e Risposta” su “Il Paese dei Coppoloni”, il più recente scritto del cantautore e scrittore italiano. L’appuntamento per la presentazione del libro è alle ore 17:00 presso l’Auditorium del Carlo, Monastero dei Benedettini, e a seguire, alle ore 19:30, tutti a Piazza dei Libri dove sarà possibile acquistare una copia, farsela autografare e avere un confronto diretto con Vinicio che incontrerà i lettori e gli amanti della sua musica a sostegno della Biblio-Emeroteca Urbana di Gammazita.

PIAZZA DEI LIBRI NON SI TOCCA è un motto oramai diventato virale, che ha raggiunto migliaia di persone sul web, ma che ci ha, soprattutto, permesso di toccare con mano tutto l’appoggio delle persone che, come noi, credono in questo coraggioso progetto e vogliono che vada avanti e cresca ogni giorno di più.

PIAZZA DEI LIBRI NON SI TOCCA perché consente a tutti, nessuno escluso, di usufruire gratuitamente di un luogo ripulito e riqualificato con cura e dedizione circondato da libri di ogni genere.

In risposta agli attacchi subiti, inoltre, la sede di Gammazita resterà chiusa, per volontà dei suoi attivisti, finché non si capirà che non è un’attività commerciale ma un punto di aggregazione sociale e un mezzo di sostentamento per la gestione della stessa associazione ma rimangono attive tutte le attività quotidiane laboratoriali che saranno svolte in Piazza e all’aperto.

PIAZZA DEI LIBRI NON SI TOCCA e adesso, partecipando a questi due giorni dedicati, potremo dirlo tutti insieme e a gran voce.
Questo spazio è di tutti.

Per seguire tutti gli sviluppi non perdete d’occhio la pagina FB
https://www.facebook.com/events/1129402960422215/

I volontari di Piazza dei Libri

 

Scheda Evento
Titolo: Piazza dei Libri NON SI TOCCA!
Sottotitolo: Speciale La Domenica del Lettore di novembre
Date: 15 e 16 Novembre 2015
Orari: dalle 16.00 a 00:00
Luogo: Piazza Federico di Svevia, 95121, Catania
Latitudine: 37.499828037° 29′ 59.38” N
Longitudine: 15.084509015° 5′ 4.23” E
Biglietto: gratuito
Telefono per informazioni: +39 3511789119 – +39 3666754041 – +39 3935297307
Mail per informazioni: comunicazionegammazita@gmail.com
Sito internet: www.gammazita.it/piazzadeilibri
Pagina facebook: www.facebook.com/piazzadeilibri

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.