Appello in difesa della libertà di stampa e a sostegno dei giornalisti Luisa Santangelo e Dario De Luca


w8T3ggSz_400x400FIRMATE E FATE GIRARE

Dopo la denuncia a MeridioNews: solidarietà con i giornalisti querelati, in difesa della libertà di stampa

Se al racconto di un fatto scomodo corrisponde una denuncia, per Catania si prospettano tempi ancora più bui. La querela per diffamazione aggravata nei confronti dei due giornalisti di MeridioNews, Luisa Santangelo e Dario De Luca, pone con urgenza il problema della libertà di stampa in una città che storicamente ha vissuto sotto un monopolio dell’informazione e che ha visto sempre isolati, squattrinati, minacciati e anche uccisi i giornalisti più coraggiosi.
La difesa della libertà di stampa riguarda i giornalisti ma ancor di più la democrazia e ogni singolo cittadino. Per questo invitiamo i catanesi e le catanesi a confrontarsi pubblicamente sul tema delle pressioni rivolte alla stampa locale ed esprimere solidarietà ai giornalisti di MeridioNews e di tutte quelle testate che ogni anno ricevono querele per aver pubblicato il racconto di realtà scomode.
La notizia che ha portato alla querela per il quotidiano online, lo ricordiamo, è uscita lo scorso 7 febbraio ed è relativa a un fatto avvenuto il 4, nel pieno delle festività agatine, quando il cereo votivo degli ortofrutticoli ha effettuato una lunga sosta fuori dal percorso prestabilito e nelle immediate vicinanze della casa di Massimiliano Salvo, presunto boss del clan Cappello, detenuto agli arresti domiciliari. Secondo quanto riportato dal quotidiano online regionale, la candelora – prima di ricongiungersi alle altre – si sarebbe esibita nella tradizionale annacata, proprio sotto ai balconi dell’abitazione di Salvo.
Il racconto di un episodio che ricorda a tutti noi come sia necessario vigilare sulla legalità nella festa di Sant’Agata – ripreso da diverse testate a livello locale e nazionale – ha portato a una denuncia per diffamazione aggravata da parte dell’associazione che gestisce il cereo votivo dei fruttivendoli e all’apertura di un fascicolo in cui, al momento, i giornalisti di MeridioNews risultano gli unici due indagati.
Vogliamo che le Istituzioni facciano chiarezza su ciò che è avvenuto il 4 febbraio. Per questo invitiamo i cittadini e le cittadine a esprimere solidarietà a MeridioNews e ai suoi giornalisti denunciati. Con un gesto concreto: la richiesta del ritiro della querela nei confronti di Luisa Santangelo e Dario De Luca che martedì 31 marzo verranno interrogati della polizia giudiziaria, su mandato della procura della Repubblica di Catania.

( puoi firmare l’appello a questo link https://docs.google.com/forms/d/1r-6fOnuU33hYmQbUpQLXW8HBWmH0UZ8mQeNjyw5fKwc/viewform )

Arci Comitato Regionale Sicilia
Arci Catania
Arcigay Catania
Associazione culturale Gammazita
Associazione Qulturale Dantes
Ance Giovani Catania
Catania Bene Comune
Catania Lab
Catania Carpooling
Centrocontemporaneo Catania
Comitato Popolare Antico Corso
Comitato No Pua
Comitato per la legalità nella festa di s.Agata
Comitato No muos no sigonella
Comitato cittadini attivi San Berillo
Coordinamento territoriale Catania Libera nomi e numeri contro le mafie
Deputazione catanese Movimento Cinque Stelle
Campo San Teodoro liberato
Rugby I Briganti Librino ASD Onlus
La Librineria
Libera Catania
Saas Centro Iqbal Masih
Polisportiva Sguna Rossa dell’Etna
Officina Rebelde Catania
Circolo PRC Olga Benario
Gar Gruppo Azione Risveglio
G.A.P.A
I Cordai
I Siciliani Giovani
Light eventi
LungomreLiberato
Movimento di società civile CittàInsieme
Collettivo Aleph
Rete Antirazzista Catanese
Salvaiciclisti Ct
VIU’ arti visive
Associazione antimafie Rita Atria
Res Publica Temporanea
Udu Catania
Comitato Popolare Experia
Il Tavolo per le imprese
Comitato No Muos Niscemi
Scordia Bene Comune
Rifondazione Comunista Catania
Rifondazione Comunista Scordia
Adele Palazzo – Circolo Centro Storico PD
Bruno Medeot Segretario PD Librino
Danilo Pulvirenti – Rifiuti Zero Sicilia
Davide Ruffino – Consigliere 1/A Circoscrizione
Edizioni Lapis
Filippo Alessandro Motta – Presidente Arcigay Catania
Matteo Iannitti – Catania Bene Comune
Luca Cangemi – Segretario del circolo PRC Olga Benario
Luciano Granozzi – Università di Catania
Guglielmo Troina
Raimondo Bruno
Giolì Vindigni
Filippo Paterniti
Stefania Milazzo
Pasqualino Cacciola
Stefano Curcuruto – Presidente Rugby I Briganti Librino
Chiara Maria Pulvirenti – La Librineria
Stefania Cristina Ferrara – La Librineria
Rachele Tosto – Saas Centro Iqbal Masih
Rosario Pulvirenti – Rugby I Briganti Librino
Giuseppe Patané – Rugby I Briganti Librino
Piero Mancuso – Campo San Teodoro liberato
Emanuele Feltri
Fabrizio Ferreri
Elvira Tomarchio
Lello Bergamo
Anna Consoli
Debora Borgese – Associazione Fare
Valentina Sciuto
Francesco Auricchiella
Giancarlo Consoli
Andrea D’urso
Mirko Sciortino
Elvira Gioviale
Vincenzo Barbagallo
Laura Di Stefano
Melania Tanteri
Angelo Scrofani – Briganti rugby
Angela Scialfa – La Librineria
Salvatore Giuffrida – docente del Dipartimento di Matematica e Informatica
Ernesto De Cristofaro – docente del dipartimento di Giurisprudenza
Vincenzo Rosa
Giovanni Fodale
Maurizio Giuffrida
Antonio Caruso – Segretario Circolo PD Motta Sant’Anastasia
Roberta Fuschi
Angelo Capuano
Guido Rizzo – Consigliere Comunale Scordia Bene Comune
Alessandra Litrico
Pierpaolo Montalto – Rifondazione Comunista Catania
Eleonora Calderaro
Res Publica Temporanea
Rosalba Fanale
Alessandro Oliveri Conti
Rosario Rossi
Lucia Meli
Alberto Materia
Giovanni Famulari
Cuda (Coordinamento unico d’ateneo – Università di Catania)
Dario Damico
Sofia Di Maria
Daniele Bazzano
Stefania Arcara — Dipartimento di Scienze Umanistiche, Università di Catania
Cristina Perrotta
Fabio Bonfiglio
Luigi Marino
Valentina Giordano
Villaggio Maori Edizioni
Agata Pasqualino
Giambattista Pisasale
Riccardo Campochiaro
Federica Motta
Giulia Caterina Trucano
Mario Muratori
Calogero Sciabbarrasi
Coordinamento dei comitati No Muos
Luca Lo Presti

( le firme continuano qui https://docs.google.com/forms/d/1r-6fOnuU33hYmQbUpQLXW8HBWmH0UZ8mQeNjyw5fKwc/viewform )

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.