Il Comitato Territoriale Arci Catania aderisce al sit-in dell’ANPI a difesa della Costituzione


logo-arciArci Catania aderisce e sostiene il sit-in in difesa della democrazia promosso dall’ANPI, martedì 10 marzo davanti alla Prefettura di Catania.

L’equilibrio dello Stato di diritto è stato minato, i meccanismi di rappresentanza democratica e la Costituzione della Repubblica Italiana sono sotto attacco.

Non tolleriamo che dietro il paravento del rinnovamento della classe politica del Paese si consumi un ricompattamento delle forze reazionarie con il palese obiettivo di smantellare le garanzie costituzionali.

I provvedimenti adottati dal governo sulle politiche del lavoro, l’agenda economica europea di crisi strutturale, lo scirocco di guerra che infiamma gli istinti più razzisti d’Italia e i progetti di riforma Costituzionale, instradano il futuro di tutte e di tutti verso il baratro dei nuovi fascismi.

Per questi motivi riteniamo indispensabile aderire alle iniziative dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia che sostiene in maniera indefessa i valori della democrazia nata dalla lotta al nazi-fascismo.

Non ci rassegneremo all’idea che il nostro Paese venga trasformato in una nazione imperniata sui privilegi, pretendiamo un futuro di diritti.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.